Rottami industriali, sequestrata area

Una discarica abusiva sequestrata nel Nucleo industriale di Termoli, 7 persone denunciate per danneggiamento e deturpamento ambientale, attività di gestione di rifiuti non autorizzata. Questi i numeri di una serie di controlli condotti dal Reparto aeronavale della Guardia di Finanza di Termoli (Roan) negli ultimi giorni. I finanzieri hanno apposto i sigilli ad un'area di 4mila metri quadrati nella quale erano state stoccate migliaia di tonnellate di rottami provenienti dalla dismissione di un locale impianto industriale. Il terreno, di proprietà di un ente pubblico, era stato locato ad un'impresa privata che avrebbe dovuto adibirlo esclusivamente a deposito di mezzi e macchinari. I rottami, che occupano un volume di circa 20.000 metri cubi, risultano essere stati acquistati, per oltre 1.500.000 di euro, da un'altra azienda specializzata nella gestione dei rifiuti. Inoltre per il trasporto di tali materiali sarebbe intervenuta un'ulteriore impresa specializzata nei trasporti eccezionali.I sette responsabili sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Larino (Campobasso). (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Quotidiano del Molise
  2. Quotidiano del Molise
  3. Quotidiano del Molise
  4. Quotidiano del Molise
  5. ZonaLocale

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Martino in Pensilis

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...